Vini e botteghe, rinasce via Rastello

Una delle cantine più belle della nostra città per la Mostra Assaggio Vini. Sarà infatti la Casa Ungerspach 1441 ad ospitare, dal 4 all’8 dicembre, la terza edizione del rinnovato appuntamento con la degustazione dei migliori prodotti vitivinicoli del nostro territorio. Complessivamente saranno sedici le aziende presenti, fra cui le enoteche di Gorizia, i produttori del Collio, della Brda, della Vipava, e ancora del Carso e dell’Isonzo, raccolti in un luogo davvero suggestivo. E oltre a loro calici, si potranno assaggiare i prodotti della Torrefazione Goriziana, del Birrificio Antica Contea e della Rosa di Gorizia. La Mostra Assaggio Vini, curata in questa sua nuova vita dall’associazione Autoktona, sarà quest’anno l’apripista delle iniziative di via Rastello, dove si trova uno dei due ingressi alla Casa Ungerspach, l’altro è in piazza Cavour. Lungo via Rastello, invece, ritornano i locali temporanei con le antiche ricette locali, dai bolliti di Casa Mischou agli gnocchi con il gulasch della Mostra Assaggio Vini, e ancora i biechi con il gallo, la trippa, la jota, fino alle specialità della Bottega del Maiale e gli altri piatti della stagione fredda. Come la Mostra, anche i locali della “Strada dei Sapori” apriranno il 4 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *