La torta della nonna

La torta della nonna con crema pasticciera e pinoli è un dolce delicato, dal sapore antico e di una bontà sorprendente.Si tratta di un dolce ligure molto diffuso anche in Toscana, composto da un involucro di pasta frolla ricoperto di pinoli e zucchero a velo che nasconde al suo interno un ripieno di crema pasticciera. Per i più buongustai, arricchite la ricetta originale con gocce di cioccolato: diventerà il dolce ideale per uno spuntino genuino senza rinunciare al gusto.

Ingredienti: pasta frolla (potete usare quella già pronta), 500 g di farina 00, 250 g di burro morbido, 3 uova, 200 g zucchero, 2 cucchiaini di lievito per dolci, crema pasticciera, mezzo litro di latte, 150 g di zucchero, 50 g di farina tipo 00, 3 uova, mezzo limone non trattato.
Per la decorazione finale della torta: 3 cucchiai di pinoli, zucchero a velo (quanto basta).
Preparazione della crema pasticciera: prendete un pentolino e unite insieme le uova, lo zucchero e la farina setacciata. Aggiungete il latte e il mezzo limone svuotato della polpa e poi ponete il pentolino sul fuoco. Fate in modo che la fiamma non sia troppo alta e procedete mescolando continuamente fino a quando la crema non diventa densa.
Lasciate intiepidire mescolando di tanto in tanto e intanto iniziate a preparare la pasta frolla.

Per la pasta frolla: impastate la farina con le uova, lo zucchero, il lievito e il burro morbido a pezzetti. Lavorate velocemente l’impasto fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo e poi lasciatelo riposare in frigorifero per circa 30 minuti. Stendete la pasta in due dischi uguali spessi circa mezzo centimetro. Prendete uno stampo a cerchio apribile e con il primo disco foderatene la base. Con l’aiuto di una forchetta, bucherellate la superficie e poi versate la crema pasticciera, aggiungendo eventualmente le gocce di cioccolato. Livellate bene e coprite con il secondo disco di pasta frolla. Fate in modo che i bordi aderiscano bene e poi cospargete la superficie della torta con i pinoli. Infornate a circa 180 gradi per un tempo che va dai 35 ai 45 minuti a seconda del forno. Una volta pronta, sfornate la torta, lasciatela raffreddare e poi spolverizzatela con lo zucchero a velo.

Le ricette di Mabe

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *