Barchette di melanzane

Barchette di melanzate farcite con pasta ai frutti di mare. Un primo piatto con le melanzane, veramente delizioso. Per 4 persone:300 g di pennette piccole rigate, 4 melanzane tonde, 500 g di polpo, 300 g di gamberetti sgusciati, 500 g di vongole, 300 g di piselli già sgranati (o surgelati), 1 cipollotto, 2 spicchi d’aglio, 1 ciuffo di prezzemolo, mezzo bicchiere di vino bianco, olio extravergine d’oliva quanto basta, sale e pepe quanto basta, parmigiano grattugiato quanto basta.
Per il sughetto: 500 g di polpa di pomodoro, 1 spicchio d’aglio, 1 foglia di alloro, qualche foglia di basilico, mezza cipolletta, olio extravergine d’oliva quanto basta, sale e peperoncino quanto basta. Preparate le barchette
Lavate le melanzane e tagliale a metà ottenendo due barchette uguali. Incidete la polpa con un coltello e conditele con sale e olio.Infornate le melanzane in forno già caldo a 180°C per circa 15 o 20 minuti. Levate le melanzane dal forno, fatele raffreddare e e svuotatele delicatamente eliminando un po’ di polpa. Le barchette devono essere svuotate ma non eccessivamente altrimenti non mantengono la consistenza. In un pentolino mettete la polpa di pomodoro, lo spicchio d’aglio (pulito), la cipollina tagliata finemente, la foglia d’alloro, il basilico, un pizzico di sale, il peperoncino e un filo d’olio. Cuoci la salsa per circa 10 o 15 minuti.
Preparate il condimento e la pasta. In una padella fate dorare uno spicchio d’aglio in poco olio e fate aprire le vongole. Levate la coccia alla metà delle vongole. Pulite il polpo, lavatelo e tagliatelo a piccoli pezzetti.
In una padella fate dorare la cipolletta tagliatela finemente e lo spicchio d’aglio. Levate lo spicchio d’aglio e aggiungete il polpo. Cuocete a fuoco lento per circa 10 minuti e aggiungete i piselli. Aggiungete mezzo bicchiere di acqua calda e cuoceteli abbastanza , condite con sale e pepe e aggiungete i gamberetti. Bagnate il tutto con il vino bianco e fate evaporare. Unite una manciatina di prezzemolo tritato e quattro o cinque cucchiai di pomodoro.
Terminate la cottura degli ingredienti e spegnete il fuoco.
Cuocete la pasta al dente e conditela con la salsa di frutti di mare i piselli e le vongole sgusciate. ta condita dentro le melanzane e appoggiale nella teglia dove hai messo il sugo. Distribuisci sopra le vongole con il guscio e una spruzzatina di parmigiano grattugiato. Inforna in forno già caldo a 180 gradi per circa 15 minuti. Le melanzane si devono gratinare delicatamente. Metti le melanzane su un piatto da portata e con un cucchiaio condiscile un pochino con il sughetto di pomodoro rimasto sul fondo della teglia. Questo piatto non deve essere servito molto caldo. O tiepido o a temperatura ambiente, quindi è meglio cuocerlo un po’ di tempo prima di servirlo in tavola. Da provare… davvero ottimo!

Le ricette di Mabe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *