Weekend di gran traffico

Un nuovo fine settimana e oltre da bollino rosso come del resto il precedente, quello del ponte dell’Ascensione, sulla nostra rete autostradale. Alla festa della Repubblica il 2 giugno, in Italia, infatti, si aggiunge quella di Pentecoste lunedì 5, molto sentita in Austria e vari Paesi dell’est, che da sempre è sinonimo di apertura della stagione balneare. A questo si aggiungono le previsioni di bel sole e caldo. Autovie venete prevede già da stamane traffico sostenuto sulla A4, la Venezia-Trieste, in direzione del capoluogo regionale con possibili code e rallentamenti al casello del Lisert. Domani traffico intenso e rallentamenti sulla A4 in entrambe le direzioni con code ai caselli balneari. Rallentamenti anche sulla A23, la Palmanova-Tarvisio, specie in direzione del nodo di interconnessione con la A4, in prossimità della Città stellata. Situazione analoga anche sabato con traffico intenso lungo entrambe le autostrade. Domenica, infine, previsti rallentamenti nel pomeriggio per i rientri. Un mega ponte, dunque, con previsioni di tutto esaurito nei nostri centri balneari e buone presenze un po’ ovunque. Per quanto riguarda il divieto di transito per i mezzi pesanti in Italia lo stop sarà in vigore oggi dalle 16 alle 22, domani dalle 8 alle 22, domenica dalle 7 alle 22. Limitazioni anche nei Paesi confinanti. Ciò, come sempre avviene, potrebbe causare forti disagi alla circolazione lunedì e martedì alla ripartenza dei mezzi pesanti. Speriamo non accadano i soliti incidenti a catena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *