Visite guidate e rievocazioni

Visitatori e turisti con lo smartphone in mano per seguire i nuovi percorsi goriziani. Sono stati svelati i percorsi turistici inseriti nella nuova app del comune di Gorizia, “Let’sGo”, che consentirà di scegliere l’itinerario più vicino ai propri interessi e di lasciarsi guidare tra vie, monumenti e palazzi della nostra città. Tra gli itinerari più consueti, quelli dedicati ai luoghi della grande guerra, della Gorizia ebraica (in foto uno dei gruppi in visita questa mattina alla statua di Michelstaedter), del periodo asburgico e dei Borbone, senza dimenticare parchi, giardini e vecchi confini, fino ai percorsi per gli amanti dello jogging. Ieri sono state inoltre presentate le nuove sagome ispirate ai personaggi più celebri legati alla storia di Gorizia. Tra loro Enzo Bearzot, Primož Trubar, Giuseppe Tominz, Giuseppe Della Torre, Ettore Ritter, Tullio Crali, Graziadio Isaia Ascoli, Lojze Bratuž, Carlo de Morelli, Carlo Goldoni e Aurelio Baruzzi. Una sagoma sarà dedicata anche alla dama bianca. I percorsi possono essere consultati sulla app “Let’sGo”, e quelli principali saranno segnalati anche attraverso totem e tabelle posizionati in città.

Rievocazioni in borgo castello
Ricco il programma di appuntamenti di oggi pomeriggio. Si comincia alle 15 in borgo castello, dove fino alle 18.30 si susseguiranno le rievocazioni medievali con le associazioni Arma Antica, Danzar Gioioso, Tamburini di Gorizia e Amici di borgo castello. Alle 16, con ritrovo nel cortile dei Lanzi, è prevista la visita guidata “La contea di Gorizia”. Alla stessa ora partirà anche la visita “Gorizia tra Asburgo e controriforma” (ritrovo in piazza Sant’Antonio), alle 16.30 la visita alla mostra “Nel segno di Klimt” in Santa Chiara e “Altrove 1915-1918 memorie dal campo di Wagna e altre storie di profughi” alla fondazione Carigo, e infine alle 18 visita al museo della grande guerra in borgo castello. Per finire, alle 19 si ritornerà a palazzo Degrazia per l’esibizione della tagliatrice di gnocchi Jasna Primosic e per la dimostrazione in cucina con Cristina Bragaglia e Federico De Luca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *