«Via 75 migranti»

75 richiedenti asilo sui 114 che attualmente risultano fuori convenzione nella nostra città saranno trasferiti altrove. Questo almeno l’annuncio della senatrice Laura Fasiolo (Pd), dopo aver interessato sull’emergenza migranti a Gorizia il sottosegretario dell’Interno, Domenico Manzione, e il capo di gabinetto del ministro dell’Interno, Mario Morcone. «Sono soddisfatta di aver appreso di questo trasferimento, anche se è una soddisfazione amara per il modo in cui il problema è stato gestito a livello locale» ha commentato la senatrice, che ha specificato come il suo intervento sia una risposta all’invito che il sindaco Rodolfo Ziberna ha rivolto a tutti i parlamentari isontini. «Ho risposto al sindaco che ci ha chiesto di intervenire a supporto delle sue richieste» ha aggiunto, «precisando che i miei interventi sulla situazione dei migranti su Gorizia sono stati in generale una cinquantina. Il problema va risolto a monte, con una revisione del regolamento di Dublino 3 e il supporto in Libia. In ogni caso, in attesa di una soluzione definitiva, il problema va comunque “governato” in modo civile e nel rispetto dei diritti umani».

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *