Ardita, tutto facile con Ronchi

L’Ardita Gorizia chiude con una vittoria la stagione regionale 2011-2012, battendo in casa la Pallacanestro Ronchi.
Grande avvio dei goriziani, che si portano subito a distanza di sicurezza con Marcetic. È già 28-11 a fine primo quarto.
L’Ardita cala nella seconda frazione e consente a Ronchi di accorciare le distanze fino al meno 11 sul quale le squadra andranno al riposo.
Ma dopo la pausa è ancora Marcetic a far galoppare il punteggio di Gorizia. Lo sloveno prima e Pais poi, con una discreta serie di “bombe”, piazzano il distacco decisivo per la loro squadra.
Spazio ai giovani in un ultimo quarto dedicato al controllo del risultato.
Fiducioso il coach di Gorizia, Giuseppe D’Amelio, in vista dei playoff: «Abbiamo dimostrato di saper giocare una buona pallacanestro se siamo intensi, specie in fase difensiva».
Si evidenziano le prestazioni di Basile (11 punti e 10 rimbalzi), Marcetic (3/4 da tre) e Pais (4/6 da tre).
I quarti dei playoff, in programma la prima settimana di maggio, vedranno opporsi ai ragazzi di D’Amelio il Tarcento Basket. Si giocherà al meglio delle tre partite.

GIANESINI ARDITA – IT COSTRUZIONI RONCHI 76-64 (28-11, 41-30; 57-45)
GIANESINI ARDITA Basile 11, Musulin, Gazzetta 2, Vassallo 2, Pais 12, Luppino 5, Marcetic 18, Delpin, Gandolfi 4, Zuliani 6, Petrovic 16. Coach D’Amelio.
IT COSTRUZIONI RONCHI Marras 3, Orlando 1, Piras 11, Cherubin 1, Bartolini 11, Facchini 10, Beltrame 2, Stanissa, Tropea 7, Vuolo 5, Taurian 4, Dalla Pozza 9. Coach Pensabene.

Arbitri Trombin e Degano di Cevignano.
Tiri liberi Ardita 14/18, Ronchi 16/24

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *