Verdi, teatro d’estate

Dieci serate al chiaro di luna per la prima stagione estiva del teatro Verdi di Gorizia. Prenderà il via dopodomani, giovedì 22 giugno, Verdi d’estate, con dieci spettacoli di cui tre dedicati alle famiglie e ai più piccoli. Rappresentazioni e concerti saranno ospitati nel parco del Municipio che, per l’occasione, si trasformerà in un suggestivo palcoscenico a cielo aperto. Un cartellone variegato, curato sempre dal direttore artistico del teatro, Walter Mramor, con l’inserimento nella tappa goriziana di Folkest e di quattro serate dell’applaudito “Cantaquartieri”. Inoltre, sulla scia della stagione artistica “tradizionale”, il Comune ha voluto riservare un occhio di riguardo per gli spettatori più giovani e le famiglie, con un filone a loro riservato, intitolato Verdi d’estate Young. Per tutte le proposte è previsto un biglietto unico a tre euro, con servizio di cassa a partire da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli, senza prevendita. Si comincerà come detto giovedì con “Scarpette strette”, il 10 luglio il cartellone dedicato agli spettatori più giovani proseguirà con “I tre porcellini”, per finire con “Alice nel paese delle meraviglie” il 2 agosto. Domenica 2 luglio invece sarà la volta del concerto della Kal Band, per Folkest, il 12 luglio sarà proposto “Lascia cantare il cuor”, il 27 luglio “La valisa de carton” firmata dalla compagnia di Gianfranco Saletta, tratto dai testi di Lino Carpinteri e Mariano Faraguna. Completeranno il cartellone quattro concerti della rassegna Cantaquartieri della scuola GoMusic: 21, 24, 28 e 31 agosto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Le opinioni dei lettori su "Verdi, teatro d’estate"

  1. ieri sera mi è stato consegnato , il depliant, ho apprezzato molto il fatto che ci fossero ben 4 spettacoli a favore dei bambini;
    ” scarpette strette” età da 4 ai 10 anni – orario inizio spettacolo 20,30
    “I TRE PORCELLINI” età dai 3 agli 8 anni ” ” 20,30
    “Il castello del piccolo principe ” ” ” 21,00
    “Alice nel paese delle Meraviglie” età dai 4 ai 10 anni ” 20,30.
    Ma siete sicuri che l’orario sia adatto all’età dei piccoli?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *