Vacanze in agriturismo

L’agriturismo piace. Soprattutto in Friuli Venezia Giulia. Nella nostra regione si contano 650 aziende e 4300 posti letto, per un settore che quest’estate è cresciuto dell’8 percento. Il dato emerge da un’analisi della Coldiretti a commento delle previsioni di Federalberghi, positive anche per il mese di settembre. «Ad apprezzare il mese di settembre» sottolinea Coldiretti, «sono soprattutto gli amanti della tranquillità che vogliono cogliere l’ultimo scampolo dell’estate per riposarsi e tornare in forma alla routine quotidiana. Nelle aziende agricole sono sempre più spesso offerti programmi ricreativi come l’equitazione, il tiro con l’arco, il trekking ma non mancano attività culturali come la visita di percorsi archeologici o naturalistici ma anche corsi di cucina o di orticoltura. Senza dimenticare la possibilità di assistere alle tradizionali attività di settembre come la vendemmia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *