Un Gambero a Gorizia

Il primo marzo a Gorizia è stato inaugurato il ristorante Mediterraneo, primo esempio di ristorazione di classe e a prezzi contenuti nella nostra città.

Un'immagine della sala d'ingresso del ristorante. (Foto: Facebook)
Tre mesi dopo, circa, mentre il centro era invaso dalle tende di èStoria, questo ristorante ha ricevuto la proposta di essere inserito nella guida Ristoranti d’Italia, pubblicata da Gambero Rosso, che in questi ultimi anni ha raggiunto l’importanza dell’ormai centenaria Guida Michelin. Nella guida 2011 erano presenti solo otto locali del Friuli Venezia Giulia, di cui uno soltanto della provincia di Gorizia.
Il ristorante, sorto al posto dell’ex pizzeria Basket dai gestori di Greek Food e Pizza Mania, può contare su tra grandi ambienti interni e di un giardino esterno, per un totale di 220 coperti.
Una delle sale del ristorante. (Foto: Facebook)

Un merito particolare al successo dell’attività va dato alla cucina del pesce, specialità della casa, presente in sala in un vasto acquario con aragoste e astici che vengono pescati a rete sul momento e spinati davanti al cliente. Aragoste, branzini, rombi e capesante, vere e proprie star del locale, stanno infatti attirando buongustai da tutta la regione.
Il reparto pizzeria, attivo sia a mezzogiorno che in serata, è dotato di forno a legna e si caratterizza anch’esso per un piatto unico: la pizza goriziana, nata durante l’edizione 2008 di Gusti di Frontiera e proposta finora solo nei 3 locali della catena “Pizza Mania”. Cipolla, salsiccia, rosa di Gorizia, salame all’aceto, patate lesse e ayvar. Per palati raffinati, ma soprattutto per le stagioni più fredde, questa particolare pizza è richiesta, in media, da 100 clienti al giorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Le opinioni dei lettori su "Un Gambero a Gorizia"

  1. Bell’ambiente, cucina superlativa e personale preparato e disponibile, consigliatissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *