Tragedia in via Ristori

I lampeggianti di carabinieri, vigili del fuoco e ambulanze hanno tinto di blu la serata di ieri in via Ristori. I militari dell’Arma hanno infatti rinvenuto in una abitazione che si affaccia sulla via, a pochi metri di distanza dalla rotonda tra via Duca d’Aosta e via Trieste, il corpo ormai senza vita di un uomo di 88 anni, P.C. le sue iniziali. A far scattare l’allarme è stata la segnalazione da parte di un conoscente, che non riusciva a mettersi in contatto con l’uomo. La massiccia presenza di forze dell’ordine e sanitari ha suscitato la curiosità dei goriziani che anche su Facebook si sono interrogati sulle cause dell’intervento. In base alle prime ricostruzioni effettuate dai militari dell’Arma, si è appreso che l’uomo era malato e assumeva farmaci anticoagulanti. La morte sarebbe attribuibile a un malore, in seguito al quale l’uomo sarebbe caduto provocandosi una ferita al sopracciglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *