Tragedia a Grado

Mattinata drammatica sulla spiaggia di Grado. Una donna di 86 anni residente a Trieste, B.L. le sue iniziali, ha perso la vita in seguito a un malore che l’ha colpita poco dopo essere entrata in acqua. Il fatto è accaduto nello specchio di mare sul quale si affaccia la spiaggia cosiddetta della Costa Azzurra, oltre la diga Nazario Sauro. Il suo corpo è stato notato mentre galleggiava in acqua dai bagnini, che una volta raggiunta la donna ormai priva di vita l’hanno portata a riva per praticare le manovre di rianimazione. Un estremo tentativo quando ormai non c’era più niente da fare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *