Successo per i borghi friulani

I borghi della nostra regione conquistano le terme di Diocleziano. La giornata del Friuli Venezia Giulia in occasione della mostra “Ai confini della Meraviglia”, organizzata a Roma per l’anno dei borghi italiani, è stata coronata da un buon successo di pubblico che ha soddisfatto gli operatori e i rappresentanti istituzionali intervenuti. D’altronde i dati forniti recentemente dal centro studi turistici di Firenze parlano chiaro: nel 2016 l’Italia ha censito 5.568 borghi che in termini turistici hanno rappresentato il 18,6 percento del totale degli arrivi e il 22,3 percento delle presenze, con una permanenza media di 4,2 notti, superiore alla media nazionale. L’evento a Roma ha rappresentato inoltre l’occasione perfetta per festeggiare una nuova Bandiera Arancione, assegnata dal Touring Club a San Vito al Tagliamento, e il titolo di “Borgo dei Borghi” attribuito a Venzone, perla delle Prealpi Giulie e raro esempio di restauro architettonico e artistico. La ricaduta straordinaria in termini di presenze si è fatta sentire fin dall’annuncio e si prevede che porterà enormi benefici nel corso dell’estate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *