Successo per “Caserme aperte”

Una giornata a tu per tu con le forze armate. Tantissimi i goriziani di tutte le età che hanno approfittato, in occasione della festa dell’unità nazionale e delle forze armate, dell’apertura straordinaria delle caserme della nostra città, in particolare della “Guella” di Piazza Cesare Battisti, sede del Comando di Brigata della “Pozzuolo”, e della caserma del Comando dei Carabinieri di Corso Verdi. Una giornata iniziata con le visite del mattino che hanno visto protagonisti i bambini delle nostre scuole, che in molti casi per la prima volta hanno vissuto l’esperienza di salire a bordo di una “Gazzella” o un mezzo militare, di azionare sirena e lampeggianti, di assistere da vicino ai rilevamenti delle impronte digitali e allo scatto delle foto segnaletiche. Scene viste e riviste tra film e serie tv, ieri diventate realtà. Per i più grandi, in particolare alla caserma “Guella”, la giornata è stata scandita anche dalle visite alla ricca collezione di uniformi e armi d’epoca, che hanno ripercorso la storia della brigata e della cavalleria in generale. La giornata si è dimostrata un’occasione in più, infine, per dimostrare la vicinanza dei goriziani alla brigata “Pozzuolo”, negli ultimi anni sul filo del rasoio e che ora con una buona dose di speranza attende di conoscere il proprio destino dalle pagine del “libro bianco” la cui elaborazione delle linee guida sarà ultimata entro la fine dell’anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *