Stroncato traffico di droga

Cinque arresti, quattro uomini e una donna, vari deferimenti in stato di libertà, e il sequestro di una cinquantina di grammi di eroina, sufficienti al confezionamento di un centinaio di dosi, e altrettanti grammi di droghe sintetiche, oltre a numerose confezioni di medicinali rientranti nella categoria stupefacenti, e oggetti usati per pesare e confezionare le dosi di droga. Questa la conclusione di una brillante operazione della polizia di Monfalcone coordinata dalla Procura di Gorizia, iniziata all’inizio dell’anno in seguito al riscontro di una preoccupante diffusione in alcuni ambienti di aggregazione giovanile di pericolose dosi di droghe sintetiche del tipo “Mdma”,”Ketamina”,e “Ecstasy”.Le indagini hanno permesso di individuare i capi dell’organizzazione e la provenienza dello stupefacente,Una parte di esso veniva acquistato da una coppia di Monfalcone in Germania e Olanda tramite canali particolari del web e pagati con i “Bitcoin”.La merce,tramite posta,giungeva da noi in forma anonima.Scoperto il metodi di approvvigionamento ci sono stati i primi sequestri prima che i plichi di droga giungessero a destinazione.Nel contempo e’ emerso che i soggetti coinvolti erano tutti tossicodipendenti e comunque anche attivi nello spaccio,specie di eroina che pero’ proveniva dalla Slovenia.I corrieri sono stati intercettati piu’ volte mentre si recavano a Nova Gorica.Il primo ad essere fermato uno con 17 grammi di eroina.Stessa sorte successivamente per i principali responsabili dell’attivita’ di spaccio.Un altro degli arrestati ha rischiato la vita perche’ una volta fermato e’ riuscito a sbarazzarsi di parte della droga e tentato di ingerire la restante.E’ stato salvato dai poliziotti che lo hanno tempestivamente portato in ospedale a Monfalcone.Dimesso e’ finito in carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *