Stella d’Italia a Boscarol

Un periodo da incorniciare per l’imprenditore italo-sloveno Ivo Boscarol. Il numero uno della Pipistrel, dopo aver inaugurato dieci giorni fa lo stabilimento di Gorizia dove a fine mese è prevista la consegna del primo velivolo a un acquirente statunitense, è stato ricevuto dall’ambasciatore italiano a Lubiana, Paolo Trichilo, per ricevere l’onorificenza dell’Ordine della Stella d’Italia. Alla consegna del premio ha partecipato anche il sindaco Ettore Romoli. «Questa onorificenza premia una persona sulla quale la città di Gorizia sta investendo» ha detto Romoli, «nella speranza di riuscire a valorizzare l’aeroporto Duca d’Aosta dove, sotto la guida di Ariano Medeot, si sta sviluppando una serie di iniziative volte all’industrializzazione dell’area e al ritorno del settore manifatturiero a Gorizia. Va ricordato che, oltre alla Pipistrel, un’altra industria aeronautica slovena si sta insediando nell’area dopo aver acquistato il capannone ex Bramo. Questo mi fa ritenere che l’idea del polo aeronautico non sia stata sbagliata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *