Slovenia,elezioni anticipate?

Anche la Slovenia non sta passando uno dei periodi migliori.Come se non bastasse la drammatica crisi economica e i conseguenti diktat dell’Europa,ecco che ora si starebbe per aprire quella politica che potrebbe portare alle elezioni anticipate.La Premier in carica Alenka Bratusek,infatti,nelle elezioni per la guida del Ps,Slovenia positiva,e’ stata sconfitta dall’atavico avversario,Zoran Jankovic,il sindaco di Lubiana,persona non gradita a molti partiti che sostengono il Governo.E il primo a dichiarare che non ci sono piu’ le condizioni per tenere unita la maggioranza,e’ la Lista nazionale rappresentata nell’esecutivo dal ministro degli interni Gregor Virant.Dello stesso avviso anche i socialdemocratici e i pensionati.Intanto la Premier non ha parlato a caldo sul futuro(forse lo fara’ domani),mentre il vincitore,Iankovic,getta acqua sul fuoco e non si sbilancia sulla caduta del Governo legando,invece, il futuro a una serie di punti programmatici.Una situazione,dunque,di grande emergenza e di grande incertezza.Appare difficile,infatti,un rimpasto o una nuova maggioranza con un altro Premier.Cosi’ come le larghe intese visto che Jankovic non sembra avere molti amici nei vari partiti.Non resterebbe,quindi,che la caduta dell’attuale Governo e le elezioni anticipate.Un po’ di chiarezza potrebbe venire nel corso della settimana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *