SicuraMENTE Bravi!

Straordinario successo degli studenti del Polo liceale nel Progetto Regionale di educazione alla sicurezza stradale promosso dal MIUR- Ufficio Scolastico Regionale del FVG, dalla Regione FVG e da Friuli Venezia Giulia Strade Spa

La premiazione dei vincitori di “SicuraMENTE”, il progetto regionale di sensibilizzazione alla sicurezza stradale promosso dal MIUR-Ufficio Scolastico Regionale del FVG, dalla Regione FVG e da Friuli Venezia Giulia Strade Spa, dopo le prolusioni del Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale del FVG dott.ssa Daniela Beltrame, dell’Assessore alla Sanità Kosic, dell’Assessore alla viabilità Riccardi, del presidente di FVG Strade Giorgio SANTUZ, ha visto entusiasti protagonisti gli studenti dell’ISIS Dante Alighieri di Gorizia, che hanno riscosso un meritato successo, portando a casa un gran numero di premi. Le premiazioni del concorso d’idee si sono effettuate presso l’ ISIS Stringher di Udine.
Il concorso, parte di un Progetto regionale di educazione alla sicurezza stradale ha coinvolto gli studenti della classi seconde e quarte di dieci istituti superiori della regione.
Scopo dell’iniziativa, stimolare i giovani ad un confronto e ad una riflessione responsabile sui temi della sicurezza stradale, intesa come cultura del rispetto delle regole e degli altri attraverso l’acquisizione di un’abitudine comportamentale corretta, in relazione alla percezione del rischio.
Gli studenti delle classi 2A 2B 4A 4C del liceo scientifico, 5A 5B del liceo classico, 4BS dell’istituto magistrale hanno lavorato per buona parte dell’anno scolastico 2010-11 con entusiasmo e creatività producendo ben 18 elaborati di tutte tre le tipologie (sezione letteraria -sezione arti figurative -sezione musica e spettacolo). Tra racconti, libri game, ipertesti, fumetti, depliant e locandine, canzoni, parodie, spot, cartoni animati e giochi di società pervenuti, la giuria del concorso ha premiato ben otto elaborati del polo liceale.

Per la SEZIONE MUSICA E SPETTACOLO il primo premio regionale è andato alla 2B del liceo scientifico, che ha conseguito anche il premio speciale UNICEF ed anche il secondo posto è stato assegnato ad un gruppo classe della 2B del lice scientifico

Per la SEZIONE LETTERARIA il secondo posto regionale è andato alla classe 2B del liceo scientifico, il terzo posto alla 4A del liceo scientifico, una segnalazione speciale alla 5A del liceo classico

Per la SEZIONE ARTI FIGURATIVE il secondo posto regionale è stato assegnato alla 5B del liceo classico, il terzo posto alla 2B del liceo scientifico, e la segnalazione special per la 2 BS dell’ istituto magistrale

Premi in denaro, targhe, riconoscimenti per la scuola hanno regalato grande soddisfazione agli alunni premiati, ma soprattutto la proiezione di alcuni elaborati, video ed animazioni hanno fatto riflettere gli adulti presenti e la giuria, costituita da personalità del mondo dell’Università e Ricerca, sulla grande capacità dei giovani di veicolare con grande forza persuasiva e poetica messaggi positivi, di invito alla prudenza e alla correttezza nella guida.
Tanta la soddisfazione della Dirigente scolastica Laura Fasiolo e della prof.ssa Silvia Russian, referente e coordinatrice del progetto, che ha sostenuto e animato l’iniziativa a cui hanno partecipato anche le docenti Maria Cristina Rigonat, Lycia Mascaro, Elisabetta Pontello, che hanno sostenuto e affiancato gli alunni nel loro originale percorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *