“Si” a elettrodotto e metanodotto.

Via libera all’elettrodotto Redipuglia-Udine ovest e al metanodotto Villesse-Gonars.La Giunta regionale,in base all’intesa con il ministero dello sviluppo economico,ha espresso parere favorevole ai due impianti.Roma,di conseguenza,concedera’ l’autorizzazione alla costruzione e all’esercizio con tutta una serie di vincoli,compreso quello del pagamento di adeguate compensazioni ai comuni interessati dal passaggio dei due impianti.L’esecutivo del Friuli Venezia Giulia(ne abbiamo riferito gia’ ieri)ha inoltre prorogato di altri due mesi(fino alla fine dell’anno)gli sconti sui carburanti(scadevano il 31 ottobre)secondo le modalita’ precedenti.Concessa anche una garanzia fidejussoria di poco piu’ di un milione e 500 mila euro al Cro di Aviano per realizzare strutture idonee ad ospitare i ricercatori italiani e stranieri che lavorano nel centro oncologico.Le garanzie vanno a coprire un finanziamento di 12 milioni di euro con la Cassa depositi e prestiti.Sempre in tema di sanita’,pero’ nella Giunta precedente,lo stanziamento di 11 milioni di euro a 58 enti(50 pubblici e 8 privati)che si occupano degli anziani e del loro accoglimento.In pratica serviranno per ammodernare e rendere piu’ accoglienti quelle strutture per anziani.Infine e’ stato presentato il punteggio dei progetti presentati da vari comuni per nuovi insediamenti in territorio montano.Sette milioni di euro che ora verranno distribuiti ai beneficiari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *