Sgarbi sull’Arte profetica

Vittorio Sgarbi è stato l’ultimo personaggio di una certa fama a partecipare all’edizione 2012 di èStoria. Lo ha fatto parlando di arte profetica davanti al folto pubblico di appassionati a cui il festival goriziano ci ha abituati.
In uno dei primi passaggi del suo intervento, Sgarbi ha ammesso di essere stato lui a consigliere ad Adriano Ossola, organizzatore del festival, il dipinto da utilizzare per il manifesto di “èStoria: Profeti”, suggerendo l’opera di un’artista legato al famoso critico anche dalla provenienza geografica.

Clicca su un’immagine per ingrandirla. Muoviti tra le immagini con le frecce della tastiera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *