Se il rock è…rosa

Anche in campo musicale, capita che Gorizia sappia farsi valere. Musica come una medaglia a due facce, però, che da un lato mostra impietosa il fallimento dell’Istituto di via Oberdan, mentre dall’altro continua a far fiorire talenti. E ancora una volta lo fa nel grande mondo del rock, dove si sta affermando sempre di più una giovane batterista goriziana, Jessica Birsa, che proprio in questi giorni ha vinto un concorso aperto a tutte le batteriste del Bel Paese. Niente male per una ragazza che il sogno di fare musica per professione lo ha ancora ben chiuso nel cassetto, con i piedi saldi a terra e tanta voglia di suonare, soprattutto durante l’estate, periodo d’oro per concerti e festival musicali. Al momento Jessica studia batteria con Andrea Fontana, che in carriera ha suonato tra gli altri per Elisa, Ivano Fossati, Tiziano Ferro e Daniele Silvestri, mentre in passato è stata seguita anche da Paolo Danelli e Carlo Bonazza, batterista di Elisa e dei Prozac+. Tra i progetti e i gruppi che la vedono protagonista, Jessica suona anche per le “Pink Armada”, assieme a Eliana Cargnelutti, Martina Rover, Giorgia Colleluori e Giulia Dal Forno, gruppo tutto al femminile di cover rock, anche se sono già in programma i primi brani originali, che potrebbero rappresentare l’inizio dei lavori per il primo album. In bocca al lupo!

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *