Rossetti, ricco cartellone

Il musical di Shrek.
Il musical di Shrek.
Una stagione di grande livello, quella del Rossetti di Trieste. Il cartellone, del Teatro Stabile della regione, proporrà spettacoli e concerti d’eccezione. 50 i titoli fra cui spiccano i nomi del miglior teatro italiano, e non solo. Tanta prosa e musical, senza dimencare il balletto. Si va in scena il 25 ottobre, con la prima della stagione. Dal celebre film, vinicitore di un oscar, Il Discorso del Rè, con Luca Barbareschi. Il poliedrico show man, si cimenterà nel ruolo di Lionel Logue, il logopedista che nella pièce di David Seidler, guarisce Re Giorgio VI dalla balbuzie. Si continua il 13 novembre con, Alessandro Gassman che dirige Giulio Scarpati. Ispirato da un fatto di cronaca accaduto nel tranquillo Nord Est, ma che induce qui a riflessioni universali. Ancora prosa, in scena il 22 novembre con Macbeth. Giuseppe Battiston è protagonista di un Macbeth immaginifico e sconvolgente, volto all’interiorità, agli incubi di quest’eroe negativo shakespeariano. Con l’anno nuovo, il 9 gennaio, Alessandro Preziosi. Il celebre attore di soap opera, è il protagonista e regista del Cyrano di Edmond Rostand. Banco di prova per ogni attore, eroe poetico e immortale che emoziona per il suo animo timido in amore e spavaldo con la spada. Ma il Rosetti è anche musical. L’11 dicembre, Shrek e Ciuchino, cantano e ballano! Ecco i beniamini della DreamWorks in un musical venato di sarcasmo. Danza, il 30 ottobre, con il pathos de Il Cigno Nero, ispira lo straordinario Gran Gala, con i due primi ballerini dell’American Ballet Theatre. I virtuosismi dedicati a queste poetiche figure, da Ciajkovskij a Saint-Saëns. Questi alcuni dei titoli, del ricco cartellone, che fino al maggio prossimo, darà emozioni ed entuismerà il pubblico della regione. Non resta che dire, ci vediamo a teatro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *