Romoli, trasferta in Libano

Tre giorni, poco meno, per portare il saluto della città di Gorizia al contingente militare italiano impegnato nel sud del Libano. Contingente che nell’ultimo semestre è passato sotto la guida della brigata Pozzuolo e del generale Ugo Cillo. La visita annunciata dal sindaco Ettore Romoli avrà dunque un duplice scopo, ringraziare i militari della brigata goriziana per l’impegno dimostrato nella terra dei cedri e augurare loro un sereno rientro in Italia. La visita del sindaco, che farà parte di una delegazione del Friuli Venezia Giulia insieme al presidente del consiglio regionale Franco Iacop e del sindaco di Palmanova Francesco Martines, è in programma da domenica prossima, 9 aprile, a martedì 11. Il sindaco Romoli ha comunicato infine che il viaggio e il soggiorno in Libano non graveranno sulle casse comunali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *