«Romoli isolato, con Cingolani invece c’è una squadra»

Pd circolo di Gorizia foto: facebook
«Romoli ha ben poco da rallegrarsi con le divisioni che si ritrova in casa». Non si fa attendere la reazione del Partito democratico al sondaggio realizzato da IPR Marketing per “Il Sole 24 Ore” sul gradimento degli amministratori locali e regionali.
«La domanda del sondaggio era necessariamente semplificata e si riferiva solo al sindaco, ma non alla sua giunta né alla coalizione che lo affianca. Entrambe – rileva il Pd – sono molto deboli, e Romoli non ha deciso se riproporsi al giudizio degli elettori proprio perché non sa chi lo sosterrà. La crisi del centro-destra regionale sta aggravando la situazione. Alla fine, a quanto sembra, la Lega scossa dal “caso Maroni” e il Terzo Polo guidato da Fini e Casini andranno da soli: i segnali da Roma sono chiari».
«La candidatura di Cingolani, invece, gode di ben altri punti positivi. Innanzitutto, non è una figura isolata, come Romoli. La nostra forza? Una squadra unita da un progetto forte e condiviso, fatta di persone competenti e pronte a dare il massimo per la nostra città, e una coalizione credibile, perché cementata dal confronto sui programmi e dalla partecipazione dei cittadini».

Partito Democratico – Circolo di Gorizia / San Floriano
Ufficio Media e Rapporti con la Stampa: Federico Vidic
e-mail federicovidic@gmail.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *