Rimborsi TIA: il 50% li richiede

Sono circa un centinaio i commercianti interessati dal rimborso della Tia per il 2009, concesso dall’amministrazione comunale per il protrarsi dei cantieri ma, al momento, hanno presentato la richiesta solamente in 52 e mancano all’appello ancora una sessantina di negozianti.
E’ vero che alla scadenza per la presentazione della domanda manca ancora quasi una settimana, visto che c’è tempo fino al 15 marzo, ma per evitare eventuali dimenticanze, l’amministrazione comunale informa nuovamente dell’opportunità messa in campo dal per dare ai commercianti interessati un piccolo contributo, per i disagi subiti con il protrarsi dei lavori.
I più solleciti, per quanto riguarda le richieste di rimborso, sono stati i negozianti di via Rastello, con 18 domande già pervenute, seguiti da piazza Vittoria, con 17. Da via Garibaldi sono arrivate 9 istanze, mentre le rimanenti sono giunte da piazza Sant’Antonio (4), via Mameli (2) e via Oberdan e via Roma (1).
Si ricorda, peraltro, che il modulo per effettuare la richiesta è scaricabile dal sito del Comune.

Patrizia Artico
Responsabile Ufficio Stampa
Comune di Gorizia
tel. 0481 383 330
cell. 3337160414
patrizia.artico@comune.gorizia.it
ufficio.stampa@comune.gorizia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *