Ricordo indelebile

Foto repertorio regione fvg
6 maggio 1976.Trentasei anni dopo,il ricordo rimane indelebile.Il lugubre boato dell'”Orcolat” ha provocato 1.000 vittime,distruzione,danni e paura in tutto il Friuli Venezia Giulia.Un popolo eroico,nonostante il dolore e le ferite,si e’ rimboccato subito le maniche e con l’aiuto di tutti(una grande solidarieta’ umana e materiale),strozzando le lacrime,si e’ messo al lavoro per dare un futuro a una terra martoriata.Lo Stato ha risposto immediatamente e la politica anche(altri tempi,altri spessori).La ricostruzione e la ripresa sono partite il giorno dopo.Senza scandali,con impressionante lucidita’ e capacita’.E il Friuli Venezia Giulia e’ diventato un’esempio,un modello da esportare in tutto il mondo,il precursore del federalismo.Le ferite dell'”orcolat” sono state nella quasi totalita’ cancellate,ma non il ricordo delle vittime.Restano nei nostri cuori,non le dimenticheremo mai!!!!

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *