Regione:via all’assestamento.

E’ iniziato l’iter della tradizionale manovra di assestamento del bilancio regionale.La Giunta ha presentato la bozza del documento contabile alla commissione integrata.Tocchera’ poi alle singole commissioni del Consiglio regionale.La manovra estiva che si aggira attorno ai 340 milioni di euro,approdera’ in aula il 26 giugno e dovrebbe essere approvata il 28.In realta’ la manovra e’ di circa 240 milioni a cui pero’ si aggiungono un centinaio di milioni,derivanti dal cosidetto avanzo libero.Tra le voci piu’ significative,19,5 milioni per le autonomie locali,20 ai privati per il risparmio energetico,15 alla Ptotezione civile,altrettanti per gli ammortizzatori sociali e politiche del lavoro,16 per le attivita’ produttive e,infine,5 milioni a Fvgstrade.Le opposizioni hanno gia’ criticato la manovra definendola insufficiente e del tutto elettorale.In particolare,il capogruppo del Pd,Gianfranco Moretton,ha messo in risalto il “massacro dell’agricoltura”.Per “il settore-ha detto ancora-praticamente nulla per aiutare operatori agricoli e aziende che attraversano una grave crisi”.Annunciato un emendamento specifico in aula.Dove sicuramente ci sara’ battaglia proprio a suon di emendamenti,come del resto avverra’ prima in commissione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *