Promuovere il vino Friulano

Una bottiglia di Tocai Friulano.
(FOTO WEB)
UDINE — «Più che un commento sulla decisione di stop alla Doc Friuli presa dal Consorzio Collio e Carso voglio lanciare una proposta». Lo dice il presidente di Confagricoltura Fvg, Piegiovanni Pistoni proseguendo: «la proposta, rivolta alla Regione Fvg, all’Ersa ed ai soggetti del settore vitivinicolo, è quella di istituire urgentemente un tavolo di lavoro, nel quale si ragioni seriamente sul sistema complessivo delle doc in Fvg e sul tema della promozione poiché la poca chiarezza su come sono, sono stati e come si spenderanno i finanziamenti del Friulano rimangono. Il problema della promozione del Friulano» – conclude Pistoni – «va affrontato e risolto elaborando un programma definito e condiviso per la gestione dei fondi rimasti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *