Poteva andare peggio…

Fortunatamente se l’è cavata con qualche ferita lieve il ciclista trentenne che ieri si è scontrato con un semirimorchio fra la strada regionale 351, l’inizio della Mainizza, e via Brigata Campobasso, nel rione della Madonnina. L’incidente è avvenuto nella zona del semaforo che regola l’incrocio. «Il semirimorchio stava effettuando una manovra -fanno sapere dalla stradale- ma nel momento dell’impatto era fermo al centro dell’incrocio, la bicicletta è arrivata dal semaforo e per cause ancora al vaglio si è verificato un lieve contatto». Il ciclista, S.G. nato nel 1987 a Catania ma residente a Trieste, è stato trasportato all’ospedale di Gorizia per le cure, mentre il semirimorchio era condotto da R.D. classe 1964 di Muzzana del Turgnano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *