Post comunali a tutta Costituzione

Enrico De Nicola firma la Costituzione. Da sinista: Alcide De Gasperi e il Guardasigilli Giuseppe Grassi.Martedì 8 maggio si saprà già tutto. Uno dei candidati starà festeggiando la vittoria, pensando alla giunta. Il primo tra gli sconfitti starà probabilmente immaginando le strategie di opposizione, pensando alla giunta ombra. Altri piangeranno, altri rimpiangeranno.
Ma in piazza Municipio, nella sala del Consiglio Comunale, vuota in attesa della prima seduta, si parlerà di Costituzione. L’iniziativa “Cittadinanza e Costituzione” partirà domani (2 aprile) a Trieste (sala Tessitori, Piazza Oberdan 5) e sarà dedicata con gli insegnanti delle scuole primarie e secondarie di I e II grado per approfondire alcuni temi della Costituzione e dello Statuto di autonomia, ma anche del ruolo e delle funzioni dell’Assemblea legislativa regionale.
Il ciclo di incontri è la naturale evoluzione della collaborazione nata a novembre e fiorita nel novembre scorso con la distribuzione presso le scuole della Costituzione Italiana e dello Statuto di Autonomia del Friuli Venezia Giulia, oggi distribuito anche online.
Quello di Gorizia sarà il terzo dei quattro incontri. Dopo l’esordio di domani a Trieste, si passerà a Pordenone (Ufficio di rappresentanza della Regione piazza Ospedale Vecchio, 11) mercoledì 3 aprile. L’incontro conclusivo si terrà invece a Udine (ISIS Malignani, viale da Vinci 10) mercoledì 9 maggio. Tutti gli incontri si terranno dalle ore 14.15 alle ore 18.30 e saranno condotti da funzionari di Consiglio e Ufficio scolastico, esperti e docenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *