Pioggia si o no?

Il solito amletico dilemma settimanale:che tempo fara’?Dopo il pessimo inverno trascorso e il secondo assaggio di quella primavera anelata da tutti,ormai le previsioni meteo sono al centro dell’attenzione dei piu’.Ma come spesso abbiamo sottolineato quelle a lungo termine,specialmente nella nostra Regione,sono difficili nonostante tutte le piu’ moderne tecnologie che pero’ dall’oggi al domani ribaltano tutto.Ebbene a oggi la certezza sembra essere che il bel tempo con temperature primaverili durera’ tutto domani.Da mercoledi’ primi annuvolamenti e tra il 3-4 aprile(regna,pero’,ancora incertezza)un peggioramento con pioggia,forse qualche temporale, e un nuovo calo termico che per alcuni sara’ di pochi gradi e per altri piu’ sensibile.Il maltempo dovrebbe durare per un po’ di giorni,compreso il weekend.Ma poi l’anticiclone ritornerebbe in nostro soccorso a partire dal 7 aprile per un’altra parentesi primaverile.Certo una volta per tutte l’amato anticiclone potrebbe finire il suo giochino di monta e rimonta,e assestarsi definitivamente,e a lungo,per renderci piu’ felice il quotidiano.Infine le temperature.In questi due ultimi giorni sono state davvero gradevoli:le massime sono sempre andate oltre i 20 gradi in tutta la Regione.Anche ieri Gorizia e’ stato il capoluogo piu’ caldo con 22 gradi.Record condiviso con Gradisca.Simili temperature e il sole splendido hanno favorito la corsa al mare,soprattutto Grado e Lignano.Il Golfo si e’ colorato di vele e barche di ogni tipo,e molti hanno indossato il costume per la prima tintarella.Giornata da ricordare anche in montagna con piste affollate e in buono stato nonostante la colonnina del mercurio abbondantemente sopra lo zero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Clicca su un’immagine per ingrandirla. Muoviti tra le immagini con le frecce della tastiera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *