Pioggia, neve, freddo e bora

I meteorologi hanno definito sciabolata artica,o ciclone Attila,il primo e vero assaggio d’inverno di novembre che si fara’ ben sentire a partire da oggi con piogge moderate.Ma il peggio e’ previsto per il weekend,in particolar modo per domani.E se le previsioni saranno confermate in toto(il Fvg e’ sempre imprevedibile)sara’ un assaggio con tutte le migliori componenti:pioggia su costa e pianura,forse anche abbondante quando ritornera’ a soffiare la bora,neve in montagna pure sotto i 1.000 metri,specie nel Tarvisiano,in Slovenia,e le zone piu’ alte del Carso.Sembrano escluse precipitazioni bianche anche in pianura.Come se non bastasse temperature in folle picchiata:minime attorno o sotto lo zero in pianura,sotto zero in montagna,e tra i 2 e i 4 gradi sulla costa.La bora,infine,sara’ forte,con raffiche anche molto forti.Con l’entrata della stessa non si escludono temporali,o per lo meno piogge abbondanti sulla costa orientale e sul Triestino.Fuori dunque,giubbotti,maglioni,sciarpe e guanti,e cerchiamo di difenderci da questo pazzo autunno-inverno che anche in Fvg ha gia’ messo a letto parecchie persone.Quindi ricapitolando,oggi graduale peggioramento del tempo con piogge che dovrebbero essere moderate almeno in un primo momento,e domani l’assaggio d’inverno come vi abbiamo gia’ riferito.Domenica una coda con molto freddo,anzi peggio di sabato,lunedi’ variabilita’ e da battere i denti,martedi’ cieli parzialmente nuvolosi,bora sulla costa,e sempre ben imbacuccati.Mercoledi’ variabilita’,e finalmente giovedi’,si parla di nuvolosita’ alternata a spazi soleggiati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *