Pich e Petruzzelis trascinano Mossa alla vittoria

Esordio vittorioso sul parquet di casa per l’Under 19 Regionale targata Mossa Basket. La squadra, nata dalla collaborazione con l’Ardita Gorizia è una novità assoluta da queste parti, c’è tanta attesa e lo si vede dagli spalti gremiti da tanti amici e parenti.
All’esordio assoluto da coach, Giovanni Devetag, si affida al quintetto più accreditato alla vigilia e cioè Petruzzellis in cabina di regia, il capitano Pich e Silvestri esterni con Milone a far coppia sotto con uno Scarel lievemente acciaccato.
Il gruppo è carico e c’è voglia di far bene, ma la troppa voglia ogni tanto blocca le gambe e pronti via il Basket Trieste piazza un parziale di 0-7.
Serve un minuto di break chiamato dal coach per far svegliare i biancoblu che, anche grazie all’ingresso di un buon Candotti autore di 7 punti, riescono a portarsi alla fine della prima frazione sul 14-15.
Nel secondo quarto prosegue il buon momento dei ragazzi di casa che cambiano difesa e costringono i rossi triestini a provare ripetute e imprecise conclusioni da tre punti.
La difesa è buona ma l’attacco è a tratti confusionario, tra passaggi nel vuoto e contropiedi falliti, una partita che poteva esser chiusa qui, va invece al riposo su uno striminzito +4 mossese (26-22).
Da segnalare l’infortunio alla caviglia del play di casa Petruzzellis il quale però stringerà i denti e rientrerà nel proseguo del match.
Il terzo quarto vede il capitano di casa spiegare al pubblico il perchè del soprannome “ariete”. Pichprende sulle spalle la squadra dando una mano in regia e scardinando ripetutamente la difesa giuliana. Migliorabile il rapporto col tiro libero, ma comunque la squadra rosicchia un ulteriore punticino e porta a fine quarto sul 40-35.
L’ultimo periodo vede i triestini più aggressivi in difesa e i goriziani meno precisi in attacco. Nonostante la tripla di Silvestri, il Basket Trieste riesce ad agguantare la parità quando mancano 4 minuti al termine e il gioco viene sospeso per l’ennesima caviglia saltata, questa volta al positivo Della Gaspera.
Fondamentale in questa fase ancora l’energia di Pich e la calma del rientrante Petruzzellis che permettono a Mossa di portare la testa avanti con un mini-break.
Le due squadre sono in bonus e gli ultimi minuti non finiscono mai complice la girandola dei liberi, ma i biancoblu’ rimangono concentrati e regalano al Presidente la vittoria alla sua prima esperienza in panchina.
“Il lavoro di questi mesi sta dando i suoi frutti – dichiara il coach di casa – ma prendiamo la vittoria con le pinze, abbiamo ancora tanto da lavorare, ma chi ben comincia è a metà dell’opera”.

IL TABELLINO


Mossa Basket – Basket Trieste 54-49 (14-15,26-22,40-35)

Mossa: Petruzzellis 5, Silvestri 5, Pich 18, Zago, Della Gaspera 4, Concetti, Milone 5, Candotti 7, Zamolo 4, Scarel 6

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Le opinioni dei lettori su "Pich e Petruzzelis trascinano Mossa alla vittoria"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *