Pericolo scampato

Brutta avventura, ma a lieto fine, per un gruppo di scout soggiornanti nel campo di Valbruna. Quattro ragazze tra i 14 e 15 anni con il sopraggiungere del buio hanno perso l’orientamento nei boschi sopra la valle di Riofreddo e sono state tratte in salvo dalla forestale di Cave del Predil. Le stesse ragazze, tutte residenti a Grado, avevano chiesto aiuto tramite il 112. Erano partite nel pomeriggio dal campo di Valbruna per una missione programmata che le avrebbe portate al Bivacco Carnizza di Riofreddo dove avrebbero dovuto passare la notte per poi l’indomani ridiscendere lungo il sentiero Cai 615. Il buio è stato però fatale. I forestali saliti con i fuoristrada le hanno individuate grazie alle loro torce accese, quindi imbarcate e salvate. Nel frattempo dal campo base erano partiti due capi scout a cercarle e anche loro sono stati riportati a Valbruna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *