Pd, Dall’Osto nuovo segretario

Enzo Dall’Osto, 54 anni, è il nuovo segretario del Partito democratico della città di Gorizia. Lo ha eletto ieri sera (16 dicembre, ndr) il direttivo comunale del Pd, riunito in seguito alle dimissioni di Giuseppe Cingolani, vincitore delle primarie e candidato sindaco alle comunali del 2012. La scelta di Dall’Osto quale nuovo segretario, con il mandato di portare alla vittoria il centro-sinistra, è stata condivisa all’unanimità e verrà ratificata in gennaio dall’assemblea plenaria degli iscritti.

Enzo Dall'Osto.
«È una grande emozione – le sue prime parole – assumere oggi questa forte responsabilità nei confronti del Pd ma soprattutto della nostra città. Viviamo tempi difficili, in cui Gorizia soffre un declino demografico e una fortissima disoccupazione giovanile. Per non parlare dell’emergenza sociale: oltre cento persone ricevono ogni giorno un pasto dai Padri Cappuccini, in 1100 dipendono dall’emporio della Caritas ed altri ancora dalla Croce Rossa. Sono solo pochi dati – ha rilevato – che danno il polso della situazione. Ecco quindi le nostre priorità: rafforzare la Gorizia solidale, rimettere in pista l’economia e trovare soluzioni efficaci per le fasce deboli della nostra città».
Dall’Osto è conosciuto in città per le molte attività in cui è impegnato, a partire dal nucleo di Protezione civile dell’Associazione Carabinieri, sezione di Gorizia. Per dieci anni è stato un popolare presidente della circoscrizione Straccis e poi ancora consigliere «per dare una mano al nostro quartiere», come modestamente ricorda. È stato presidente del Circolo “Camillo Medeot” e da ultimo tesoriere del circolo del Pd. «Il lavoro da fare è molto – ha ribadito – e per questo chiedo una mano a tutti i goriziani che abbiano a cuore il futuro della nostra città».

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *