Papa Wojtyla, reliquie a Barbana

Giovanni Paolo II
Giovanni Paolo II
Alcune reliquie di Giovanni Paolo II saranno trasportate a breve presso il Santuario mariano di Barbana, dove i fedeli potranno venerarle dal 14 al 22 aprile. Domani mattina l’assessore regionale alle attività produttive, Federica Seganti, e il rettore del Santuario di Barbana, padre Stefano Gallinari, forniranno maggiori dettagli durante la conferenza stampa.
A dieci anni esatti dalla sua visita a Gorizia e a quasi un anno dalla visita di Benedetto XVI ad Aquileia e Venezia, le reliquie del Pontefice polacco raggiungeranno nei prossimi giorni la nostra provincia.
Così, il 2 maggio 1992, Papa Giovanni Paolo II parlò ai fedeli goriziani. «Gorizia, posta all’incrocio di molteplici popoli e tradizioni, ha la singolare vocazione di essere segno visibile di unità e di dialogo. Città di frontiera è la vostra. Voi ne siate consapevoli! Per questo preoccupatevi di riscoprire le vostre radici cristiane e fate della vostra comunità diocesana un autentico sacramento della presenza di Dio in questa regione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *