Palestre dall’Uti alle associazioni

Anche quest’anno, nonostante il complesso passaggio di competenze fra la Provincia e l’Uti “Collio – Alto Isonzo”, le società sportive dell’Isontino potranno fruire nei pomeriggi e nelle sere delle palestre delle scuole superiori. Il modello da compilare può essere scaricato dal sito Internet dell’Uti oppure richiesto direttamente agli uffici del nuovo ente, al numero di telefono 0481 385261. La domanda dovrà essere consegnata entro il 25 settembre all’ufficio protocollo dell’Uti, al piano terra del Municipio di Gorizia. I richiedenti cui verrà concesso l’uso delle palestre, saranno ricontattati per il pagamento della cauzione e, in via anticipata, dei corrispettivi del primo trimestre e la sottoscrizione dell’atto di concessione. Per il primo anno verranno applicati i regolamenti e le tariffe già praticate dalla Provincia nello scorso anno scolastico. Le palestre interessate sono quelle goriziane dell’ITAS “Max Fabiani”, del Polo sloveno “Ivan Cankar”, dell’ITGS “Nicolò Pacassi”, dell’IPSIA “Leonardo Da Vinci”, dell’ITIS “Galileo Galilei”, delle due palestre dello “Slataper” e quella monfalconese del liceo “Buonarroti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *