Obbiettivo 2013 per il Mercato d’Europa

Bancarelle
Una delle bancarelle che hanno riscosso maggiore successo.
Lo scorso weekend le vie centrali di Gorizia sono state occupate da bancarelle di tutti i tipi per la prima edizione di “Mercato d’Europa”. Organizzata dall’Associazione Commercianti, dalla Federazione Italiana Venditori Ambulanti e dall’Assessorato Comunale alle Attività Produttive, la tre-giorni che a tanti ha ricordato Gusti di Frontiera sembra aver riscosso notevole successo presso gli stessi espositori.
Alcuni di loro si sarebbero già informati sulla possibilità di ritornare il prossimo anno e, nel frattempo, di prenotare un posto a Gusti di Frontiera.
«Era una precisa volontà della giunta Romoli – ha detto Fabio Gentile, assessore comunale alle Attività Produttive – creare un evento primaverile in grado di attrarre gente in città». La manifestazione, fin dalla prima esperienza, sembra infatti avere tutte le caratteristiche per affiancarsi alle ben più note “Gusti di Frontiera”, “èStoria”, “Pollice Verde” e la “Festa di Primavera”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *