Nuovo prefetto, Alberti verso Roma

«Auspico che la meravigliosa città di Gorizia e la sua provincia possano avere un sempre maggiore sviluppo economico e sociale fondato sui principi della solidarietà e della cooperazione tra le diverse forze politiche e sociali». Firmato Isabella Alberti, prefetto uscente di Gorizia, che ha voluto con una lettera dare il proprio saluto alle istituzioni goriziane e ai cittadini, prima di partire verso Roma, dove ad attenderla c’è l’incarico di coordinatrice del Comitato di coordinamento per l’alta sorveglianza delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari del Ministero dell’Interno. Al suo posto, in piazza Vittoria, è atteso l’arrivo di Massimo Marchesiello, già viceprefetto vicario a Vicenza e componente della commissione straordinaria per la gestione del Comune di Brescello, in provincia di Reggio Emilia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Le opinioni dei lettori su "Nuovo prefetto, Alberti verso Roma"

  1. Gorizia ha bisogno di “addetti ai lavori” che cerchino di preservare il più possibile, buona qualità di vita ai propri cittadini onesti che lavorano e pagano le tasse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *