Nuovo allenatore all’Itala

Fabio Franti foto: ism Gradisca
L’itala San Marco, ha un nuovo allenatore, lo comunicata la stessa società con una nota sul suo sito.
Dopo il ritorno in Eccellenza,fa sapere La società biancoblù, puo’annunciare il nome del successore – dopo 8 stagioni entrate a buon diritto nella storia del club e del calcio isontino in generale – di mister Giuliano Zoratti sulla panchina biancoblù. Il prescelto è un volto ben noto all’ombra della Fortezza: si tratta di Fabio Franti. Quarantaquattro anni, Franti è cresciuto nelle giovanili di Fogliano e Itala per poi vestire i colori di Fossalon, Ruda, Juventina e Lucinico prima di tornare a vestire la casacca dell’Itala San Marco. E’ stato uno degli “eroi” della promozione in Interregionale del ’97-’98 e delle prime salvezze biancoblù nella massima serie dilettantistica. Quella era l’Itala dei miracoli di mister Agostino Moretto, tecnico lucinichese che fece proprio di Franti uno dei suoi riferimenti imprescindibili, una sorta di allenatore in campo. E adesso per Franti, si profila il ritorno a Gradisca, con il compito difficile ma al tempo stesso molto suggestivo di ricostruire, assieme al diesse Luxich, l’ISM post Zoratti e post retrocessione. In fondo, per tutti è un po’ come ritornare alle origini. Commentano i massimi dirigenti biancoblù, in testa il presidente Tonon e patron Bonanno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *