Nuovi percorsi cilcabili

Al via il progetto, CROCTAL – Il paesaggio e le ciclovie transfrontaliere- la gunta comunale nell’ultima riunione ha aderito a questo progetto europeo che, assieme alla Provincia di Gorizia, che di questo è Lead partner. Questo progetto, si propone di elaborare degli itinerari prioritari transfrontalieri e della loro messa in rete, in relazione alla esistente rete Eurovelo e Bicitalia, con la realizzazione dei alcuni tratti e l’effettuazione della promozione congiunta a promozione della mobilità sostenibile. L’amministrazione comunale infatti ha predisposto di unire questa inizaitiva alla pianificazione già in essere della rete di piste ciclabili del comune di Gorizia. Questo finanziamento si andrà a sommare a quelli già decisi, arrivando a predisporre un importo previsto per l’anno 2011 di € 150 mila e per gli anni 2012 e 2013 rispettivamente di € 200 mila.
Il progetto prevede la realizzazione di un itinerario ciclabile al fine di connettere i tre centri cittadini di Gorizia, Nova Gorica e San Pietro, per il tramite dell’esistente pista pedo-ciclabile slovena posta a ridosso del confine di stato la quale, partendo dal centro abitato di San Pietro, raggiunge l’abitato di Salcano; questo percorso interesserà parte delle vie Bombi , Giustiniani e Rafut, tutte ubicate nel Comune di Gorizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *