Notte bianca e cinema: gli eventi dell’11 luglio

Il Fvg Gospel Choir.
Il Fvg Gospel Choir.
La città di Udine celebra stasera la Notte Bianca. Lo fa con musei e sale espositive aperte sino alle 23, con le carceri del Castello aperte a visite guidate dalle 20.30. Dalle 18 alle 21, il Fondo Ambiente Italiano riproporrà “Palazzi aperti con il Fai”, stavolta al Parco Monumentale della Banca d’Italia. Ciceroni saranno i ragazzi delle scuole superiori di Udine. Alle 18.30 ritrovo in via Poscolle angolo via Zanon per l’itinerario “…E successe un quarantotto”, alla scoperta della città fino a Piazza Patriarcato. Alcuni Flash mob verranno organizzati in diversi punti della città, a cura di Kaartik e dell’Accademia d’Arte Drammatica “Nico Pepe”. Dalle 19, inoltre, in Piazza XX Settembre, ci saranno degli spettacoli anche per i più piccoli.
Molti anche i concerti e gli spettacoli che animeranno la notte udinese. Alle 21.30 in via Savorgnana, “Dna danza la danza dalla a alla z”, spettacolo di break dance e hip hop. Dalle 23, Dj set in Piazza Matteotti. Contemporaneamente, in Piazza del Castello, si esibirà il Fvg Gospel Choir Pop Rock Project. Sempre alle 23, in via Mercatovecchio, le più belle cover di sempre con i Muppets.
I negozi resteranno aperti fino alle 23.30 e i parcheggi in struttura saranno gratuiti dalle 21 all’1.
Cinema e musica all’aperto, invece, a Trieste, con 3 spettacoli in una sera. Per “Trieste estate 2012”, al Castello di San Giusto con inizio alle 21.30, “Hugo Cabret” (2011), film d’animazione firmato Martin Scorsese, proiettato in versione originale in lingua inglese con sottotitoli in italiano. Alle 21 in Piazza Verdi per “TriesteLovesJazz”, i concerti dei Black Attitude, di Jayla Brown, dei Joyce e dei Yuille con Mile Sponza. Alla stessa ora in Piazzale Europa (Università), l’Opening Band Live Music, un concorso per band emergenti del Friuli Venezia Giulia.
Nella piazzetta della Biblioteca di Ronchi, per gli “Incontri d’Estate”, un interessante convegno sui mosaici di Aquileia, in un percorso tra teologia, spiritualità e storia dell’arte.
A Grado, invece, alle 17.30 partirà la Barca delle storie. Un viaggio attraverso la Laguna accompagnato dalla narrazione di alcune storie.
Arriva a Staranzano il festival “Nei suoni dei luoghi”. All’azienda agricola La Ferula alle 21 con Barbara Jernejcic Furst (voce, mezzosoprano) accompagnata da Zarko Ignjatovic alla chitarra.
Proseguono infine i grandi cartelli di Topolò e Folkest. Alla Stazione di Topolò arrivano il musicista americano Al Margolis ed il regista Jan Cvitkovic. Con lor prima due chiacchiere, poi concerto e proiezione. Senza orari, nello stile Topolò. Folkest, infine, si sposta oggi a Talmassons. Alla Villa Magilli alle 21, il concerto “In the light” di Peter Cam. L’evento rientra nel cartello anche come spettacolo inaugurale di Musica In Villa 2012.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *