Non avevamo dubbi!

Pronta la risposta di Roberto Collini alla lettera-mail ai dipendenti comunali sul sito dell’ente (arroganza o stupidità totale?). Risposta che prende signorilmente le distanze dall’estensore, o gli estensori, di una iniziativa indefinibile. Est modus in rebus dicevano i latini, ma evidentemente questa è la politica che ci meritiamo a tutti i livelli. Certo Collini, persona perbene e intelligente, non si meritava (come si fa a firmarsi in quel modo?) uno sgambetto simile. Vi proponiamo integralmente anche la risposta: «Ritengo sconveniente ed inopportuna, oltre che non conforme al mio stile, la mail inviata ai dipendenti comunali a firma la coalizione per Roberto Collini Sindaco. Ad ogni buon conto le loro giuste rivendicazioni le avevo già fatte mie con una lettera inviata due settimane al Presidente dell’Anci Fvg, Pezzetta, nella quale chiedevo lo sblocco degli acconti contrattuali. Roberto». Ci auguriamo che Ziberna e Collini si liberino presto di certi supporter e continuino anche in queste ultime ore a mantenere un certo aplomb. E infine che i goriziani domenica vadano a votare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *