Nessun dorma, boom di adesioni

Sta iniziando con il botto l’avventura del comitato pro-movida lanciato su Facebook in risposta alle posizioni di “Gorizia Vivibile”, comitato di cittadini che nelle ultime settimane aveva avanzato più di qualche perplessità in vista della prossima edizione di Gusti di frontiera. Primo testimone del successo dell’iniziativa pensata per dare voce non solo agli esercenti ma anche ai giovani e agli universitari che vivono nella nostra è il suo promotore, Andrea Faccio, titolare di una attività nell’area dei giardini pubblici, che entro la prossima settimana ha intenzione di formalizzare la costituzione del comitato battezzato “Nessun dorma”. «Da quanto la notizia è arrivata in rete ho ricevuto un sacco di richieste da parte di goriziani che intendono aderire» ha raccontato Faccio, «ho ricevuto informalmente l’appoggio anche da parte di alcuni rappresentanti delle istituzioni. Stiamo lavorando al lancio di una pagina Facebook del comitato e alla costituzione formale. Per ora una cosa è già decisa, il motto, che sarà “Chi vuole esser lieto, sia, di doman non c’è certezza”». Una cosa in più, però, Faccio la vuole mettere subito in chiaro. «La nostra iniziativa non è nata per cercare lo scontro con nessuno» il suo pensiero, «ma nella civile convivenza e nel rispetto di tutti. Dobbiamo capire che c’è una tendenza da invertire».

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *