Nebbia, una breve pausa

Ancora alta pressione e tempo stabile, ma continuano nebbie e foschie in pianura, sulla costa, e nelle valli. Nebbie e foschie che comunque dovrebbero concedere una breve pausa dal pomeriggio di oggi grazie al ritorno della bora che in serata si intensificherà raggiungendo raffiche di 30-40 chilometri all’ora. L’opera di pulizia riguarderà soprattutto la costa e la zona orientale. Dissolte nebbie e foschie, domani i cieli saranno variabili, ma ritorneranno, anche dense, perché la bora si attenuerà in fretta. Quindi domani e per gran parte di lunedì variabilità e di nuovo la coltre bianca. Stessa situazione martedì e mercoledì. Anche se il quadro meteo è ancora un po’ incerto, il 18 o il 19, l’alta pressione dovrebbe spostarsi e dovrebbero arrivare le prime piogge. Dopo il 20, forse il 22, infine, potrebbe arrivare la prima ondata di freddo della stagione. Non ci resta che attendere gli aggiornamenti giornalieri. Da segnalare, infine, che a causa delle condizioni atmosferiche di questi ultimi giorni, a Trieste scattano oggi delle limitazioni al traffico. Le polveri sottili, o se volete lo smog, ha infatti superato i limiti di legge. Di conseguenza nel capoluogo regionale centro storico vietato per 4 giorni dalle 15 alle 20 (fino a lunedì). Ma forse la bora darà una mano. Limitazioni al traffico erano state decise anche a Pordenone, Cordenons e Porcia, ma sono state revocate nella serata di ieri per il rientro sotto i limiti delle polveri sottili. Non si escludono provvedimenti similari per Gorizia e Udine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *