«Motorizzazione all’avanguardia»

Ecco la nuova aula esami della Motorizzazione di Gorizia. Diciotto postazioni computer, più due di scorta per sopperire a eventuali problemi tecnici, dove gli aspiranti automobilisti della nostra città e dell’Isontino sosterranno d’ora in avanti le prove a quiz per il rilascio della patente di guida. «La sede territoriale della motorizzazione di Gorizia è pienamente operativa con le nuove postazioni informatiche» ha annunciato l’assessore regionale alle infrastrutture, Mariagrazia Santoro, «si tratta della prima installazione con questo tipo di configurazione in Italia, alla quale farà seguito in questi giorni quella della provincia di Trento». Le nuove postazioni per i candidati sono dotate di monitor 22 pollici di tipo “touch screen” e “thin client Linux” con sistema criptato, che consente la connessione a un ambiente virtualizzato presso il centro elaborazione dati del ministero in rete privata, per i più alti livelli di sicurezza. «Con il passaggio di competenze dalle Province alla Regione» ha spiegato Santoro, «lo scorso anno a causa di apparecchiature obsolete e in parte non funzionanti che ci erano state trasferite, abbiamo sofferto alcuni momenti di criticità. Ora grazie al coordinamento regionale che è stato messo in atto possiamo beneficiare dei frutti di questa trasformazione del servizio da provinciale a regionale diventando addirittura avanguardia sul territorio nazionale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *