Motori “storici”: gli eventi del 15 luglio

Forse in concomitanza con le gare del Mugello, questa sarà una domenica dedicata ai motori. Raduno di auto e moto storiche a Lignano, organizzato dalla Latisana Veicoli Storici, con ritrovo alle 16 in Piazzale Marcello d’Olivo in Pineta. Partenza mezz’ora dopo e giro della zona Sabbiadoro. Per la sfilata, i gioielli a 4 o 2 ruote attraverseranno l’isola pedonale.
Al Parco delle Rose di Grado, alle 21.15, il concerto del tenore Andrea Binetti e della soprano Ilaria Zanetti. Lo spettacolo rientra nel programma di “Che allegria… l’Operetta!”.
Mentre continuano con la Esma Redzepova Brass Band e l’Orkestra Elivis Bajramovic (Borgo Grotta Gigante alle 21) le proposte di Guca sul Carso 2012, il festival della musica balcanica sulle alture di Trieste.
Ancora Beach Rugby a Lignano. Oggi, domenica 15, è la volta delle ultime partite per la qualificazione e della finale, che si giocherà indicativamente alle 16. Il vincitore vanterà il titolo di uno dei più prestigiosi tornei a livello internazionale, che conta non solo sul gioco ma sullo spettacolo. Perché questa è lo spirito dello sport su sabbia.
Il paese di Barcis, invece, ospita la Coppa Europa di Sumo a squadre e il Trofeo individuale “Comune di Barcis”. Previste oggi alle 17, presso i campi sportivi, le finali. Una festa orientale che proseguirà con il party di fine gara, dalle 22.
Nel magnifico borgo di Poffabro, nel comune di Frisanco, Pordenone, si tiene oggi la manifestazione “Artigianato nella favola”. Una manifestazione pensata per far conoscere ed esaltare il lavoro di artigiani di grande abilità. Gli oggetti verranno realizzati davanti ai vostri occhi, con una indiscussa preferenza per l’artigianato delle scarpe tradizionali.
Continua la Festa delle Pesche a Fiumicello. Oggi in programma la premiazione delle pesche migliori (alle 12) e il concerto (alle 22.30) “La febbre degli anni ’80”, con Sandy Marton e Scoth, gli Altatensione e Deejay Roger.
Si concludono oggi, infine, le manifestazioni di Topolò e la festa del prosciutto a Sauris. Quest’ultima termina con le migliori musiche popolari e folk, dal pomeriggio alla sera, mentre a Topolò gli ultimi appuntamenti prevedono l’arrivo dell’emerodromo Enrico Viola e la corsa dalla Carnia alla Benecija tra i villaggi abbandonati. Chiuderà l’edizione 2012 il concerto “La Topolovska suona il rock”, “una versione affatto originale di In C”, di Terry Riley.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *