Massacro elettorale

Lo immaginavamo lo abbiamo pensato, volevamo dirlo, non lo abbiamo fatto per pudore ed un pò perchè fino all’ultimo non volevamo credere alle evidenze del clima che anche a Gorizia, Trieste e nell’intera regione si stava respirando, di apatia politica nei casi migliori, di repulsione mista ad accidia nel più delle persone con cui ci capitava di parlare, litigare a volte, per la politica, per quel clima osceno che negli ultimi mesi soprattutto, stava avvelenando gli animi. Clima che ha avuto come conseguenza culminante il disastroso
risultato lettorale per il Popolo delle Libertà a livello nazionale ed anche nella nostra regione con un Onorevole Antonione stritolato dal suo 27,56% di consensi, vuoi per colpa se vogliamo proprio darla a qualcuno, della Lega nord che è andata da sola ed ha conquistato un 6,26% con il suo candidato Fedriga, vuoi per colpa del Consiglere già Pdl Bandelli che conquista un rispettabilissimo 10,76% dei consensi; sta di fatto che il Pdl,anche con tutti ancora nei ranghi non avrebbe riconfermato il comune di Trieste al primo turno ed Antonione, che è forse il primo rappresentante del Pdl ex Forza Italia in regione; è stato schiacciato da Roberto Cosolini con il 40% dei consensi…insomma…un massacro….vediamo un po’ come andrà a finire al balottaggio….

l'esito delle elezioni per il Pdl in regione......la sposa cadavere....

E Gorizia, Gorizia città sembra diventata di centrosinistra, almeno se stiamo a guardare al risultato, con il Partito Democratico primo partito cittadino; merito della dirigenza locale si direbbe, e invece, colpa sola ed unica, secondo me del Pdl cittadino, a Gorizia non ha vinto il Pd ha perso il PdL.
E il prossimo anno, il prossimo anno ci sono le elezioni comunali e come si dice….saranno volatili per diabetici….

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Le opinioni dei lettori su "Massacro elettorale"

  1. Il Pdl è qualcosa che non esiste, è una discarica per il riciclaggio di trasformisti e vari rifiuti ingombranti della Prima Repubblica che molti giovani venuti dopo hanno confuso con destra. Spero che sia la fine di questo insano esperimento, a Gorizia come altrove. Ad ogni modo il Pdl è destinato a durare finchè dura Berlusconi e la sua fortuna. Dopodichè, quando la barca affonda…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *