Luna…extrasolare

Sembra il titolo di un film di fantascienza, ma è una scoperta reale. Recentemente è stata individuata una luna extrasolare che orbita attorno ad un pianeta gigante, quattro volte Giove, a 1800 anni luce da noi. I telescopi sono riusciti a scovare questo nuovo corpo celeste grazie ad una tecnica con la quale la luce di una stella lontana viene deviata a seguito del campo gravitazionale di un corpo più vicino, permettendo così un notevole ingrandimento ottico dei corpi celesti. Scoperta incredibile per il mondo dell’astronomia, anche se diverse sono state le anomalie riscontrate. La prima stranezza è la libertà nello spazio dei due satelliti, poiché la stella utilizzata per la tecnica di ingrandimento è lontanissima da loro, mentre la seconda è la distanza enorme dell’orbita dal pianeta ospite della nuova luna: circa 20 milioni di chilometri. Misteri che non verranno risolti, perché raramente è possibile effettuare più di una volta una simile analisi. Perciò forse non sapremo mai la realtà che si nasconde nell’universo, ma che da sempre ha fatto sognare o immaginare tanti appassionati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *