Lipizer e Ligabue: gli eventi del 14 settembre

A Fossalon i Fandango, cover band di Ligabue.
A Fossalon i Fandango, cover band di Ligabue.
Dal punto di vista degli appuntamenti, sarà un weekend impegnativo e a qualcosa, stavolta, sarà necessario rinunciare.
Iniziamo da Pordenone, dove riapre la Fiera Campionaria, per la seconda tranche di visite. Invariati rispetto a settimana scorsa i prezzi e gli orari, dalle 10 alle 22. Domani e dopodomani sarà anche rinnovato l’ingresso gratuito a chi arriverà in Fiera in bici.
Dopo le giornate inaugurali al cinema Trevi di Roma, la rassegna “I 1000 occhi” arriva questa sera all’Ariston di Trieste con “Le soldatesse” di Valerio Zurlini. Mentre, sempre stasera a Trieste, la violinista di fama internazionale Kyoko Takezawa aprirà la stagione sinfonica del Teatro Verdi.
In tema di violini, stasera all’Auditorium della Cultura Friulana di Gorizia, la seconda serata di finali al concorso Lipizer, che domenica eleggerà il suo vincitore. Mentre alle 18 presso la Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, in occasione della mostra “Il tempo sospeso”, si terrà il concerto per arpa “Dolci risonanze tra corde sospese” con Ester Pavlic.
Spostandosi verso Grado, troveremo il Fossalon Festival Live, una serie di 8 concerti tra oggi e domani in Piazza Rialto. Questa sera dalle 19 sul palco il cantautore Babo, a cui seguiranno i Fandango, una delle più seguite cover band di Ligabue, l’indie rock dei Danka e gli Ska-J. A Grado, invece, il Festival Internazionale dei Cori d’Europa. Alle 20.45 la Basilica di Sant’Eufemia ospiterà l’ensamble femminile Ozvena (Slovacchia) e il Gruppo Polifonico “Claudio Monteverdi” di Ruda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *